Oro a tavola e sulla pelle!

Nel mondo antico l’Oro era considerato un metallo raro e di grande valore, facile da lavorare per creare gioielli e decisamente conteso fino a scatenare delle guerre sanguinose.
I tempi cambiano ma l’attenzione verso questo minerale è rimasta immutata, anche se oggi scatena più che altro fantasia e creatività, come ad esempio in cucina.
Durante qualche cena di Gala ho avuto il piacere di poterlo gustare sul risotto, con un delicato foglio adagiato sopra per completare il piatto.

C’è poi qualcuno che ha pensato bene di ornare d’oro addirittura la pizza, di recente eletta patrimonio dell’Unesco, e in questo caso ancora più speciale. E’ vero, l’occhio vuole la sua parte e la scena è garantita, ma in verità l’oro commestibile non ha nessun sapore e in cucina viene usato solo per rendere il piatto un cibo raro e prezioso.
Un grammo costa circa cento euro e viene sfruttato per fare solo cinque pizze, ingrassando la vista ma anche il conto!

Se parliamo invece di bellezza le cose cambiano!
Già in antichità l’astuta Cleopatra, nella sua spasmodica ricerca dell’eterna giovinezza, pare dormisse con una maschera d’oro e oggi noi non vogliamo essere da meno!
Le proprietà di questo nobile metallo usato sulla pelle sono molteplici, è esfoliante, antiossidante, stimola la rigenerazione delle cellule dell’epidermide e sprigiona elementi utili ad eliminare macchie e discromie, aiutando la pelle a rimanere luminosa e vitale.
Tra le prime a sdoganare questo ricco trattamento è stata ovviamente la Regina delle Blogger Chiara Ferragni, ed è subito diventata una moda. Curiosa di testare gli effetti sul viso, ho provato anch’io una maschera a 24 carati dalle mie amiche di Etrebel, un Salone dove spesso mi rifugio per qualche coccola.
E’ un trattamento Deluxe che non si trova ovunque, ma vi suggerisco almeno una volta di provarlo, magari prima di un evento importante o meglio ancora con frequenza regolare per un risultato più profondo e visibile.

La seduta prevede prima di tutto una detersione esfoliante specifica in base al tipo di pelle per riequilibrare il PH e togliere le cellule morte, poi segue l’applicazione di essenze che vanno ad eliminare le tossine e distendere le tensioni del volto, e infine la maschera d’oro 24 K con al suo interno enzima Q10 e acido Ialuronico.
Maggiore è il tempo di posa, migliori saranno i risultati!
Ovviamente è indicata per tutte le donne, ma soprattutto per le over 40, perché contrasta le rughe e il rilassamento cutaneo, oltre al forte potere detossinante.
Un ultimo tocco con crema al caviale e voilà, sarete belle e radiose come delle Regine!

E’ davvero il caso di dire che i benefici di questa maschera valgono oro! 😉

Tags:
Leave a Comment